Non Inseguire i sogni –

Release date:  22 June 2016

Tormentone Dischi ti porta

Non inseguire i sogni del cantautore: Dario Margeli

La canzone parla del lavoro interiore da intrapredere per dare meno spazio al proprio Ego e a quella storia fittizia su noi stessi che tutti ci siamo creati nel corso della vita e che ci raccontiamo in continuazione. Il testo fa riferimento a uno dei più famosi discorsi di Osho. Lui diceva che possiamo vedere la nostra esistenza come un luogo in cui giocare senza nessuno scopo, nessuna vittoria da raggiungere.

VIDEO

Il video della canzone è stato girato durante un viaggio all’Avana, a Cuba. In mezzo alle vecchie auto americane degli anni ’50, ancora in giro per la vecchia parte della città.

http://www.youtube.com/watch?v=vR6IFSM_mlw

SPOTIFY

https://open.spotify.com/album/6D1AvMTwkofhddedlSlLxR

inseguirecopertinasmallmed

Musicalmente, la canzone è una “mid-tempo” e ospita due grandi chitarristi americani Hugh Williams e Philip Ockelfold, che hanno avuto tutto lo spazio necessario per esprimersi al meglio. Le chitarre dal sound progressive si intersecano alla solida linea di basso di un altro artista Americano, il bassista Leemarc Ferguson. Le parti vocali sono state potenziate dai cori della cantante Sudafricana Nyakawezi. Tutti questi musicisti sono collaboratori abituali. Hugh Williams ha già suonato la chitarra cinque anni fa sulla primissima incisione di Dario. Uno speciale impegno è stato speso per creare una melodia vocale molto originale, con rimandi mediorientali.

CREDITS

Autori: Musica e Testo Dario Margeli

SIAE/SGAE    ISWC:  T2101588579   ISRC: usdy41637092

Chitarra elettrica: Hugh Williams e Philip Ockelford

Keyboards: Terrell ‘Bishop’ Beane / Bass: Leemarc Ferguson

Cori: Nyakwezi /Grazie a : Roberto Caiato.

Distribuzione: CD Baby. Disponibile iTunes  https://itunes.apple.com/us/album/non-inseguire-i-sogni-single/id1119829642

IMMAGINE COPERTINA

http://goo.gl/y2L5on

IMMAGINE PROMO 1

https://goo.gl/W2LLpu

IMMAGINE PROMO 2

http://goo.gl/UiOCyD

BIO

Dario Margeli è un cantautore rock il cui nome è diventato noto nel panorama rock italiano con 20000 visualizzazioni su YouTube della sua canzone sul precariato “Buongiorno fino a quando servo”. Ha piu di 1400 seguaci sulla sua pagina Facebook.

Per il suo primo singolo “Quell’Allegro Calore” a Marzo 2011, ha lavorato con l’ausilio dell’incredibile chitarrista blues Hugh Williams da Fernandina Beach in Florida.  Prima, all’inizio della sua carriera artistica, ha vissuto 12 anni in America dove ha collaborato con l’etichetta Stones Throw. Il video dalla sua canzone “Salvarmi Da Questa Anarchia” del 2013 ha la partecipazione di Lindsay Caroline Robba, attrice cinematografica apparsa in film come Tony’s Money. Il video è stato mostrato sul sito del programma “Il Ruggito del coniglio” di Radio2 RAI. La rivista Vice lo paragona a Franco Battiato. Anche quotidiani non musicali, come “Quotidiano Finanziario”, hanno parlato di lui. Su Rockit hanno detto “…Dario Margeli, artista in odore di successo da webstar”.  L’utilizzo del vocoder ha invece spinto il magazine Stordisco a paragonarlo con gli Amor Fou.  E’ apparso anche su: Music Zoom, Kathodik, Extra Music Magazine, Musickr e Oca Nera.

HANNO DETTO DI LUI

Articoli apparsi su quotidiani online nazionali raccolti sul sito http://goo.gl/AY4x9b   Alcuni esempi:  Rockit (http://tiny.cc/rockitvort), Spazio Rock (http://tiny.cc/dariospazio). Una intervista http://goo.gl/UNCRc2

CONTATTI

Email:

dariointernet@gmail.com

Pagina Facebook:

http://www.facebook.com/margelimusic

Canale YouTube :

http://www.youtube.com/user/dariomargeli

Sito Web:

http://www.dariointernet.com

Bio: http://www.dariointernet.com/bio_italiano.html

Advertisements

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out / Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out / Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out / Change )

Google+ photo

You are commenting using your Google+ account. Log Out / Change )

Connecting to %s